Home

Curriculum Vitae

Cos'Ŕ

Cosa serve

Video

Contatti

 

 

 men¨

Sindrome Dolorosa Regionale Complessa (CRPS)  Lombare

 

 

La definizione stessa ci parla di come si presenta questa malattia.

Si tratta di pazienti che hanno subito gravi traumi, gravi interventi chirurgici per patologie di vario tipo e ai quali non viene offerta nessuna prospettiva di sollievo dal dolore in quanto nulla di quanto provato finora ha dato sollievo.

 

Per prima cosa durante la visita si trova che localmente  gli esiti della ferita chirurgica o le cicatrici sono dolorose e sono biologicamente attive, con la loro presenza bloccano qualsiasi tentativo terapeutico. Queste entitÓ devono essere assolutamente trattate e rese indolori con le opportune tecniche di mobilizzazione o iniettando anestetico locale o glucosata attorno alla cicatrice.

 

Il secondo punto importante Ŕ la ricerca dei punti dolorosi in cui si possono essere sviluppati neuromi sul percorso dei nervi sensitivi cutanei. Una volta individuati questi punti Ŕ necessario iniettare la soluzione glucosata attorno ai neuromi in modo da ripristinare la normale sensibilitÓ e funzionalitÓ nervosa.

 

Generalmente con 6-8 sedute si ottengono dei miglioramenti molto significativi.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 

 

Dr. Giuseppe Ridulfo - Comunicazione all'Ordine dei Medici di Verona n.prot. 1729 del 07.10.2002