Home

Curriculum Vitae

Cos'è

Cosa serve

Video

Contatti

 

 

 menù

Spina calcaneare (Fascite Plantare)

 

 

Popolarmente definita “tallonite”

Lo sperone calcaneale è una piccola puntina d’osso che si sviluppa nella parte antero-inferiore del calcagno a causa delle continue trazioni che la fascia plantare esercita su di questo (la fascia plantare è una robusta struttura di tessuto fibroso che mantiene la forma ad arco della pianta del piede). Non è la punta dell'osso a dare fastidio perché questa si sviluppa solo come conseguenza della continua trazione della fascia plantare sul calcagno, il quale s’infiamma e produce un dolore che può essere anche molto intenso quando si cammina e che può arrivare ad impedire la corsa. Spesso le calzature hanno un ruolo importante nell'insorgenza della sintomatologia: se troppo dure sotto il calcagno o troppo piatte provocano una trazione continua sulla fascia che così si infiamma.

Sintomatologia: si sente una punta dolorosa nel mezzo del tallone che si accentua camminando, peggiora ancor di più correndo. Certe scarpe provocano un maggior disturbo di altre.

In commercio ci sono dei supporti in silicone da posizionare sotto al calcagno che possono ridurre il dolore e lo stress sulla fascia plantere. Nella pagina di Pronto Soccorso del sito ridulfo.info si trovano degli esercizi che possono migliorare la sintomatologia.

La neuroproloterapia applicata sui rami nervosi sensitivi cutanei può essere d'aiuto, come pure la proloterapia da eseguire a livello dell'inserzione della fascia.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 

 

Dr. Giuseppe Ridulfo - Comunicazione all'Ordine dei Medici di Verona n.prot. 1729 del 07.10.2002