I vari tipi di Mal di Schiena






Tutti almeno una volta nella vita hanno sofferto di mal di schiena o lombalgia, in termini medici definito “low back pain”, ma questo termine vuol dire tutto e niente. Sono davvero molti i tipi di mal di schiena, così come è diverso il dolore, l’intensità con cui si manifesta, la zona che colpisce, e differenti è anche il tempo che una persona impiega per guarire. Questo perché possono essere molteplici le cause e ognuna ha un suo percorso riabilitativo da seguire.


Una malattia non semplice

Solitamente il "normale" mal di schiena si scatena facendo movimenti bruschi, mantenendo una posizione scorretta per molto tempo o semplicemente dormendo male. Il risultato è una rigidità della zona lombare con dolore più o meno intenso che può durare settimane o scomparire in un paio di giorni.

Le cause che scatenano il mal di schiena sono di diverso tipo, ma il dolore nasce sempre nel muscolo, che si contrae e dà origine al male alla colonna. Il dolore, inoltre, può essere acuto o cronico. In caso di mal di schiena acuto, il problema si risolve definitivamente nell’arco di tre-quattro settimane, mentre si parla di dolore cronico se il male persiste per più di sei settimane.

· Anche i sintomi possono variare a seconda del tipo di mal di schiena. Per molte persone stare sdraiati o inclinati leggermente in avanti riduce la percezione del dolore, per altri invece è l’esatto opposto, cioè il dolore peggiora a stare fermi o seduti.


La durata del mal di schiena non è un fattore da sottovalutare e può dare indicazioni importanti. Per esempio, se il fastidio dura mezza giornata non si tratta di vero mal di schiena, ma se dura più a lungo sarebbe meglio rivolgersi ad uno specialista.

6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti