Trigger Points - Neuroproloterapia

Aggiornato il: 8 giu 2020

I “trigger points” (punti grilletto), sono delle parti dei muscoli che per ragioni non ancora ben chiarite diventano facilmente irritabili e che se stimolati provocano un vivo dolore.

Generalmente il paziente non percepisce che l’origine del suo dolore può essere nel muscolo e la diagnosi può essere fatta solo da un medico esperto in questo tipo di valutazione che palpando il muscolo interessato riesce a stimolare un fascio muscolare molto doloroso e che pare staccato dal contesto di tutti i muscoli. Facendo questa stimolazione si riproduce il dolore tipico del paziente.

In questo tipo di patologia non si osserva quasi mai un coinvolgimento delle articolazioni o dei tendini.

La cura consiste in una infiltrazione del punto doloroso con anestetico locale o con delle opportune tecniche di stiramento localizzato del muscolo malato (il cosiddetto stretch and spray).




10 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti