"Dimentica il Mal di Schiena" - Alla scoperta della Colonna Vertebrale


Con questo blog iniziamo il percorso che vuole affrontare una patologia che, prima o poi, affligge, tutti noi: il mal di schiena. Per farlo dobbiamo iniziare a conoscere la colonna vertebrale.

La nostra colonna vertebrale è indispensabile per consentire i movimenti e la posizione eretta. Ricordiamoci che l’uomo è l’unico essere vivente che cammina su due gambe. Anche se si dà per scontato, procedere su due piedi è un movimento complicato che richiede la coordinazione contemporanea di diversi muscoli, resa possibile da un sistema neurologico complesso.

IL NOSTRO E' UN SISTEMA MOLTO ARTICOLATO

Conoscere la colonna vertebrale aiuta a scoprire anche di che tipo di mal di schiena si soffre.

Come è composta? Non si tratta di un tubo “unico e rigido”, ma di sistema articolato e flessibile, costituito da singoli elementi ossei, chiamati vertebre, e da un elemento fibro-elastico interposto fra esse, chiamato disco intervertebrale. Questo sistema complesso è sostenuto e consolidato da legamenti e muscoli.


ANCHE LA FORMA HA IL SUO PERCHE'

Molto particolare è anche la sua forma, una doppia S, che serve proprio per scaricare l’energia e permettere il movimento. È possibile scomporre, funzionalmente e anatomicamente, la colonna vertebrale in tre segmenti con curvature contrapposte: -

· Quella cervicale con una curva a convessità posteriore, chiamata lordosi;

· Quella dorsale con una curva a convessità posteriore, chiamata cifosi;

· Infine, quella lombare, ancora a convessità anteriore.

In pratica, è fatta come una doppia chicane. La curvatura della colonna può discostarsi poco dalla forma ideale. Quando ciò accade, per diverse ragioni, quasi sempre compare il dolore. In particolare, se le modificazioni delle curve naturali sono lievi i problemi saranno altrettanto leggeri e più semplici da risolvere, mentre in caso di grosse deformità, la sintomatologia sarà importante e il disturbo più serio.


Ci vediamo la prossima settimana quando esamineremo le diverse curve e i problemi che possono causare.





5 visualizzazioni0 commenti