• Black Facebook Icon

Dolore al gomito: potrebbe essere l'epicondilite anche conosciuta come il gomito del tennista


l dolore al gomito quando interessa la parte esterna si chiama epicondilite o gomito del tennista, quando interessa la pare interna si chiama epitrocleite o gomito del giocatore di golf. La malattia è dovuta quasi sempre al ripetersi di movimenti ripetitivi che alla lunga producono una degenerazione del tendine nel punto in cui si attacca all’osso che diventa particolarmente doloroso e fastidioso. Ogni movimento può diventare fastidioso, es. sollevare una bottiglia o stirare. L’infiltrazione di cortisone prova un breve sollievo dai sintomi ma per risolvere il problema occorre eseguire la proloterapia perché questo trattamento permette la crescita di nuovo tessuto tendineo.

2 visualizzazioni

Rispetto delle linee guida

Il sito rispetta le linee guida nazionali in materia di pubblicità sanitaria, secondo gli artt. 55-56-57 del Codice di Deontologia Medica.

Le informazioni contenute in questo sito si intendono per un uso esclusivamente informativo, non promozionale e non sostitutive di una visita medica.

Dott. Giuseppe Ridulfo

Comun. Ordine dei Medici di VR

Prot. 1729 del 07.10.2002

P.IVA 01386850232

C.F RDLGPP50H22F257E