• Black Facebook Icon

PAURA DI NON BALLARE - WILL I BE ABLE TO CARRY ON DANCING?

Aggiornato il: apr 29


PAURA DI NON BALLARE

Attilio è un mio vecchio paziente che avevo visto per la prima volta alcuni anni fa. Di recente è tornato nel mio ambulatorio perché da alcune settimane aveva un intenso dolore alla caviglia che gli impediva le normali attività quotidiane.

Aveva paura di non riuscire più a ballare ma con le mie procedure ha risolto il suo problema senza intervento chirurgico. Era ossessionato da tutta una serie di paure del tipo: La mia vita sociale è finita perché per me questo era un buon modo di passare il tempo e di relazionarmi con gli amici, in più adesso mia moglie vuole andare a ballare con altri uomini inoltre al Sabato sera non riesco più a far passare il tempo libero

Dopo un accurato esame della caviglia e una ecografia abbiamo constatato che il tendine di Achille era ridotto piuttosto male, abbiamo scelto di iniziare la cura con la proloterapia che è la mia terapia basata sulla iniezione di liquido ipertonico nel tendine; questo in molti casi permette di evitare di dover ricorrere all’intervento chirurgico che comporta sempre un certo periodo di immobilizzazione. Alcuni pensano che l’intervento chirurgico sia un obbligo, ma non è sempre così.

Il percorso terapeutico di Attilio è durato alcuni mesi con una seduta di proloterapia al mese. Il tendine si è progressivamente sgonfiato e il suo aspetto ecografico ha mostrato segni di graduale e progressivo miglioramento con il passare dei mesi.

Alla fine del trattamento dopo una serie di punture Attilio ha ricominciato a ballare. Il beneficio è stato completo. Se hai lo stesso problema visita il sito www.ridulfo.info e non esitare a fissare un appuntamento con me e prenota una visita!


WILL I BE ABLE TO CARRY ON DANCING?

Attilio is an old patient of mine since many years. He recently returned to the clinic because from several weeks he had severe ankle pain that prevented him from doing normal daily activities. He was afraid of not being able to dance anymore but with my procedures he solved his problem without surgery. He was obsessed with a whole series of fears like: My social life is over because for me this was a good way to spend time and to relate to friends, now my wife wants to go dancing with other men. Saturday night I can no longer pass any the free time After a careful examination of the ankle and an ultrasound we found that the Achilles tendon was very suffering and nearly broken, we chose to start the treatment with prolotherapy which is my  preferred way to treat Achilles tendon but not in a nearly broken one! But he insisted on trying with prolotherapy because many other times he had successful treatments. Some people think that surgery is compulsory, but it is not always the case. At the end of the treatment after a series of injections Attilio started to dance again. The relief was total. To know more wisit www.ridulfo.com

7 visualizzazioni

Rispetto delle linee guida

Il sito rispetta le linee guida nazionali in materia di pubblicità sanitaria, secondo gli artt. 55-56-57 del Codice di Deontologia Medica.

Le informazioni contenute in questo sito si intendono per un uso esclusivamente informativo, non promozionale e non sostitutive di una visita medica.

Dott. Giuseppe Ridulfo

Comun. Ordine dei Medici di VR

Prot. 1729 del 07.10.2002

P.IVA 01386850232

C.F RDLGPP50H22F257E